IL PRIMO CARNEVALE DI OLIVIA

Due mesi sono passati dal mio ultimo post, non so se è colpa dell’inverno ma mi risulta un pò difficile scrivere. Mancano gli stimoli esterni, nuvole e freddo hanno rattrappito la mia voglia di fare! C’è bisogno di colore (e di caldo).

Credo siano stati i coriandoli a mettermi il buonumore, e mi stupisco di questo, io che i coriandoli li ho sempre detestati sia da ragazza che da lavoratrice! Quando ero in negozio mi veniva il mega nervoso perché li trovavo ovunque, anche a distanza di giorni e anche nonostante l’aspirapolvere, e poi nel tragitto casa/lavoro fulminavo tutti i bambini con lo sguardo per evitare che me ne tirassero addosso anche uno soltanto.

FUNZIONAVA, MA CHE ARPIA.

 

L’anno scorso fortunatamente Olivia era piccolissima e quindi me la sono schivata, l’ho solo vestita da coccinella per la gioia nostra e dei nonni. Era stupenda! Quest’anno invece vuoi per il vestitino da Topolino, vuoi che c’era una giornata bellissima e vuoi che sennò mi sarei sentita una madre sconsiderata fino al prossimo carnevale, l’abbiamo portata a vedere le mascherine.

Devo dirlo però, siamo andati presto prima dei carri.. Non sono ancora pronta psicologicamente a tutto quel caos! Ma c’erano tanti bimbi, i palloncini (il nostro di Masha ce l’hanno R. U. B. A. T. O. dal passeggino, ma si può?) e i coriandoli.


Io di mia spontanea volontà mi sono fatta cospargere di coriandoli per il divertimento della mia bambina e mi è sembrata la cosa più normale di questo mondo. Non sono morta e non ho subito bruciature tipo diavolo/acqua santa da questi famigerati e odiati pezzettini di carta, anzi ho scoperto che sono innocui e che hanno la facoltà di mettere il buonumore. Se ci aggiungi delle bolle di sapone poi, è ancora più bello.

Olivia si è divertita tanto, era curiosa e timorosa allo stesso tempo; le piacevano i palloncini e i colori delle maschere ma le era nuova tutta quella confusione. Nonostante tutto però devo dire che si è comportata benissimo e io mi sono sentita diversa in questo nuovo ruolo di mamma che porta per la prima volta sua figlia a festeggiare il carnevale.

E’ stata la prima volta per entrambe e sul serio, non vedo l’ora di rifarlo. E’ incredibile come la nascita di un figlio ti cambi così in positivo.. Tutti capricci, pianti e disastri passano in secondo piano quando vedi quelle espressioni di stupore e quel sorriso che ti fa scogliere.

 

 

 

 

3 thoughts on “IL PRIMO CARNEVALE DI OLIVIA

  1. Bellissimo post e bellissimi voi! Un super permettimelo per la vostra piccolina vestita sia da coccinella che topolino. Ma davvero vi hanno rubato Masha?!? Non riesco a crederci, ho letto due volte la frase! Che tristezza… Per il carnevale non sono amante nemmeno io, son carine le mascherine ma nella confusione dei carri, qui almeno, ci son sempre i soliti “stupidì del villaggio” che ne combinano e rovinano l’atmosfera. Ho evitato come te con la bambina piccola, ha 9 mesi. Ci rifaremo il prossimo anno, si godrà maggiormente l’atmosfera ed io non vedo l’ora di vivere nuove emozioni con lei. Continuerò a seguirti. Se ti fa piacere, passa a trovarmi. Buona giornata !

    1. Grazie! Avevamo la testina di Topolino da mettere ma non ne voleva sapere 😉 Purtroppo si, ci hanno rubato il palloncino.. Non ho parole! Vedrai che l’anno prox vi divertirete, basta evitare le ore più caotiche!

      1. Anche mia figlia, aveva le orecchie da coniglio ma le ha tenute il tempo di una foto! Vero, da evitare come la peste… Ihi almeno ora che son così piccini.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...