RICETTA: IL TRONCHETTO DI NATALE

Ve l’avevo detto, o scrivo sempre o sparisco per un mese 😉 dopo il post di ieri dove spiegavo come realizzare il BARATTOLO DI NATALE , oggi vi lascio la ricetta del Tronchetto di Natale che ho fatto per la cena con gli amici del cuore!
E pensare che non lo abbiamo neanche mangiato, il nostro coprifuoco delle 23 ci ha lasciati a bocca asciutta! Ma fortunatamente mi sono arrivate foto e messaggi di gradimento e quindi sono felice comunque.

Non ho seguito una ricetta in particolare, ho preso qua e la da internet. C’era chi proponeva il classico pan di spagna e chi invece la pasta biscuit e per la farcia si può spaziare in base ai gusti dalla panna alla nutella, alla frutta!
Io ho optato per la Nutella perché la mia dolce metà non ama (purtroppo) gusti o abbinamenti particolari e so che con il cioccolato lo faccio contento 😉 mentre per la copertura sono rimasta colpita da una foto dove il dolce era ricoperto da scaglie di cioccolato (adagiate sopra una ganache) così da simulare la corteccia del tronco.
Purtroppo non ho fatto foto e spero di essere il piú esaudiente possibile nel procedimento!
Ecco gli ingredienti per circa una decina di persone.
PASTA BISCUIT:

150 GR di zucchero semolato

5 uova

100 GR di farina 00

1 bustina di vanillina

1 cucchiaino di lievito

1 pizzico di sale
FARCIA:

QB di Nutella
GANACHE:

250 GR di mascarpone

1 barattolino di nutella
COPERTURA:

2 confezioni di cioccolato fondente in sfoglie (io ho usato quella di Perugina)
Procedimento:

Lavorate con le fruste i 5 tuorli e lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

Successivamente montate a neve ferma i tuorli e poi incorporateli al composto con la spatola facendo movimenti dal basso verso l’alto per non smontarli.

Ora unite la farina setacciata assieme alla vanillina e al lievito e mescolate con la frusta.

Stendete la carta da forno sulla teglia, versate il tutto e livellatelo il più possibile per ottenere un bel rettangolo.

Infine infornate a 180° per circa 12/13 minuti.

Se anche sembra crudo, toglietelo dal forno e fatelo intiepidire lasciando la carta tra due canovacci umidi per una decina di minuti e poi ricoprite con un bel strato di nutella.

Arrotolate seguendo il lato più lungo e man mano rimuovete la carta da forno.

Ricoprite con la pellicola trasparente e lasciate riposare in frigo per almeno due ore.

Ora tagliate le due estremità del rotolo in diagonale (per utilizzarle come rami recisi) e posizionatele dove preferite.

Fate una ganache mescolando mascarpone e nutella nelle dosi che preferite e ricoprire tutto il tronchetto e i rami.

Spezzettate le sfoglie di cioccolato e adagiate i pezzi sopra la ganache facendoli aderire bene e, come tocco finale, con un coltello seghettato prendete delle puntine di mascarpone e “sporcate” la corteccia per farla sembrare bianca di neve.

Vedrete, farete un super figurone! Un abbraccio a tutti e tanti auguri di Buon Natale!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...